Maison du Lac d’Aiguebelette

Riconosciamenti – Constructive Alps 2017

Il centro turistico è situato direttamente sul Lac d’Aiguebelette a Nances e urbanizza una placida area verde fra riva e strada. Il complesso si sviluppa in senso longitudinale, lungo la catena montuosa dell’Épine che si innalza sullo sfondo. La piatta struttura ospitante gli uffici è costruita in cemento armato, il tetto è ricoperto di vegetazione. Le due ali principali – leggere costruzioni in legno – si ergono rivestite in legno di abete di douglas lamellare. Viste di fianco ricordano dei semplici fienili, con il fronte aperto verso il lago, dotato di ampie vetrate e terrazze generose. Il tetto a due spioventi funge da volano termico, una sonda geotermica fornisce l’energia, mentre un apposito impianto recupera il calore. Anche ecologico: tutti gli artigiani provengono da una distanza massima di 50 chilometri. Il complesso – un abile intreccio fra costruzioni e giardini – invita
a far vagare lo sguardo sul lago e sui monti. L’architettura stessa indugia discreta per non rubare la scena all’indiscusso attore principale: la natura. Andres Herzog / Hochparterre

Maison du lac d’Aiguebelette, 2014
Cusina, F-Nances

  • Committenza: Communauté de Communes du Lac d’Aiguebelette
  • Architettura: Fabriques Architectures Paysages, F-Fourneaux
  • Statica: Maîtres du Rêve, F-Taninges ( Haute-Savoie )
  • Costo dell’opera: € 3.5 Mio.
  • Indice energetico ( = Indice di prestazione energetica ): 86.2 kWh / m2a